logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

La Valle Agordina

Provincia di Belluno - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Ottobre  2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
             

News

Errore caricamento immagine.

Avviso per la presentazione delle domande di contributo, da parte dei soggetti privati e delle attività economiche e produttive, danneggiati a seguito degli eventi occorsi dal 27 ottobre al 5 novembre 2018

PROROGA al 19 luglio 2019, alle ore 13:00, del termine per la presentazione delle domande

Data news: 10 giu 2019

 

Si informa che con ordinanza del Commissario Delegato n. 11 del 5 luglio 2019 è stato prorogato al 19 luglio 2019, alle ore 13:00, il termine per la presentazione delle domande di contributo.

 

Si precisa, pertanto, fermo restando quant’altro disposto dall’ordinanza commissariale n. 10 del 4 giugno 2019, nonché quanto stabilito nei bandi di cui agli Allegati da A) ad E) dell’Ordinanza medesima, che:

 

  • il termine di presentazione delle domande di contributo di cui agli artt. 3, 4 e 5 del DPCM 2019 stabilito negli Avvisi da A) ad E) allegati alla O.C. 10 del 4 giugno 2019 al 10 luglio 2019 con le modalità di cui ai medesimi Avvisi, è prorogato al 19 luglio 2019, entro le ore 13,00, ed i relativi contributi saranno riconosciuti, nel limite delle risorse disponibili, nell’ambito dei finanziamenti di cui all’esercizio 2019;
  •  le domande e le relative perizie asseverate potranno, altresì, pervenire con le medesime modalità di cui ai predetti Avvisi da A) ad E), entro il termine ultimo del 30 settembre 2019, senza ulteriori termini per l’eventuale integrazione di documentazione contrariamente a quanto disposto negli Avvisi come sopra specificati, trovando copertura nell’ambito dei successivi esercizi 2020 – 2021.

 

 

Con Ordinanza Commissariale n. 10 del 4 giugno 2019 sono stati approvati i bandi, di seguito elencati, per la presentazione delle domande di contributo, da parte dei soggetti privati e delle attività economiche e produttive, di cui all’art. 25, comma 2, lett. e) del D.Lgs. n. 1/2018, danneggiati a seguito degli eventi occorsi dal 27 ottobre al 5 novembre 2018:

-          Allegato A - Da utilizzare per le imprese del settore agricolo e forestale;

-          Allegato B - Da utilizzare per le imprese del settore acquacoltura e pesca;

-          Allegato C - Da utilizzare per le imprese del settore foreste;

-          Allegato D - Da utilizzare per le imprese del settore produttivo (diverse da quelli agricolo, forestale, acquacoltura e pesca;

-          Allegato E - Da utilizzare per i soggetti privati;

 

Modalità e Termini per la presentazione delle domande di contributo

 

Le domande di contributo potranno esser presentate, a partire dalle ore 10:00 di lunedì 10 giugno 2019 fino alle ore 17:00 di mercoledì 10 luglio 2019

Le domande devono essere presentate utilizzando esclusivamente la piattaforma on line accedendo al Sistema Informativo Unificato per la Programmazione Unitaria (SIU) della Regione del Veneto, previo accreditamento del soggetto richiedente allo stesso Sistema Informativo al seguente indirizzo:

https://www.regione.veneto.it/web/programmi-comunitari/siu

Qualora lo stesso soggetto richiedente intenda richiedere contributi per diversi immobili danneggiati, lo stesso dovrà presentare distinte istanze di adesione, ciascuna specificamente riferita ad un unico immobile.

Le istanze possono essere presentate dai soggetti interessati o da altri soggetti da essi  espressamente delegati, che siano in possesso di dispositivo di firma digitale.

L’istanza dovrà essere redatta in conformità alla modulistica e alle istruzioni predisposte dalla Regione del Veneto.

Le istanze presentate al di fuori dei termini perentori stabiliti, sopra indicati, nonché quelle trasmesse con modalità diversa da quella stabilita saranno dichiarate irricevibili.

La domanda di contributo è resa nella forma di dichiarazione sostitutiva di certificazione/atto di notorietà ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 ed è soggetta alla responsabilità anche penale di cui agli artt. 75 e 76 dello stesso in caso di dichiarazioni mendaci.

La domanda è soggetta al pagamento dell'imposta di bollo (Euro 16,00). Il numero identificativo (seriale) e la data della marca da bollo devono essere inseriti negli appositi campi della domanda on-line. Il numero identificativo seriale della marca da bollo e la data di emissione devono essere riportati nell'apposito riquadro presente nel SIU o, in alternativa, è possibile procedere al pagamento a mezzo modello F23.

In quest'ultimo caso, si dovrà allegare copia scansionata in formato "PDF" del modello F23 riportante il contrassegno di avvenuto assolvimento del bollo prescelto e gli estremi del pagamento effettuato.

La domanda di partecipazione, compilata in tutti i suoi campi, prima del caricamento definitivo nel Sistema SIU, deve essere firmata digitalmente dal soggetto interessato o da un soggetto munito di specifica delega per la presentazione della domanda.

 

Informazioni, riferimenti e contatti per la presentazione delle domande:

Regione del Veneto, Vice Direzione Area Sviluppo Economico, Via Torino 110 - 30172 Mestre-Venezia:

Tel. 041/2795419  oppure  041/2795546            Fax. 041/2795494

 

I Bandi e la modulistica sono scaricabili dalle seguenti pagine web:

-          Sezione Avvisi della Regione del Veneto al seguente indirizzo:

https://bandi.regione.veneto.it/Public/Elenco?Tipo=2

oppure

-          Gestioni Commissariali e Post Emergenziali della Regione del Veneto al seguente indirizzo:

http://www.regione.veneto.it/web/gestioni-commissariali-e-post-emergenze/ordinanze

Allegati

Data ultimo aggiornamento: 09/07/2019
Via Chiesa, 1 - 32020 LA VALLE AGORDINA (BL)
P.Iva IT 00103270252
E-mail: la.valle@agordino.bl.it ---- PEC: comune.lavalleagordina.bl@pecveneto.it (solo da altra PEC)